iscriviti alla
NEWSLETTER

 

@
CONTATTACI

 
Calcola Preventivo
Data di arrivo
notti
camere
adulti
bambini
codice cliente
special code

Scopri i vini della romagna, mercatini e feste

Per la Romagna ed i romagnoli il vino è da sempre il simbolo ed il sinonimo dell'ospitalità.  Un antico detto popolare recita che "un po' d'ombra ed un bicchiere di vino non si negano ad alcuno".
Terra di sole, mare, vento e terreni fertili, la Romagna è la patria del Sangiovese, un vino rosso DOC ideale per accompagnare piatti a base di carne o primi piatti a base di sfoglia tirata a mano, il Sangiovese di Romagna si sposa perfettamente anche con i prelibati salumi prodotti in regione. Il novello si beve generalmente in abbinamento alle castagne, ottimo con i tortelli ripieni di purea di castagne e miele. Una curiosità: il nome Sangiovese deriva dal Monte Giove, un colle del riminese.
Un altro vino tipico di queste zone è l'Albana di Romagna, primo vino bianco italiano riconosciuto a Denominazione di Origine Controllata e Garantita. Si narra che la figlia dell'imperatore Teodosio, Galla Placidia, assaggiò per prima questo vino durante una sosta in un paesino della Romagna. Le fu servito in una brocca di terracotta, ma appena l'ebbe bevuto, estasiata dalla sua bontà esclamò che per rendere onore ad un vino così buono, bisognava berlo in brocche d’oro. Da allora alla corte di Ravenna si bevve Albana in preziosissime coppe dorate e il paese dove la principessa si fermò a ristorarsi prese il nome di "Bertinoro", nome che ancora oggi conserva. Oggi Bertinoro, in provincia di Forlì, è giustamente considerato il cuore della produzione dell'Albana di Romagna.
Proseguendo l’excursus sui vini di queste terre, non si possono non menzionare il Trebbiano di Romagna DOC; il Pagadebit di Romagna DOC – il cui nome deriva dal fatto che il contadino, dato il vitigno molto fertile e resistente a qualsiasi condizione climatica, riusciva a pagare i debiti contratti nell’annata vitivinicola e per questo era usanza stipulare concordati anche ‘sulla parola’, detti appunto in dialetto ‘Pagadett’- ;  la Cagnina di Romagna DOC e le più recenti DOC Colli d'Imola, Colli di Faenza e Colli della Romagna Centrale.
Oggi la Romagna è considerata una delle rivelazioni nazionali in quanto a produzione di vini di qualità, come testimoniato dai tre bicchieri che le ha attribuito negli ultimi anni la guida "Vini d'Italia" del Gambero Rosso.
Tante le cantine romagnole sul territorio, come le famose Le Rocche Malatestiane a Rimini, San Patrignano a Coriano, Battistini a Santarcangelo di Romagna e Casa Zanni a Villa Verucchio - solo per citarne alcune - e le feste legate al vino: a settembre l’appuntamento è con la Fiera del Sangiovese a Coriano, la Festa della piadina e dell’uva a Cattolica, i Tre Giorni del Sangiovese a Predappio; ad agosto Vino in Piazza a Bertinoro e Calici di Stelle a Brisighella, Santarcangelo e Coriano; a luglio a Rimini si svolge P.assaggi di Vino e a San Clemente Note di…Vino; a febbraio presso la Rocca Malatestiana e Castel Sismondo si svolge la quattro giorni di Arroccati sul gusto; a ottobre a Cotignola si festeggia la Sagra del Vino tipico romagnolo, mentre a fine settembre a San Giovanni in Marignano si celebra il Capodanno del vino.
Attorno al vino si è sviluppato in Romagna un vero e proprio turismo del gusto che nel 1993 ha dato origine al “Movimento Turismo del Vino”, che in pochi anni ha trasformato l'Italia nel Paese delle Cantine aperte. L'associazione ha lo scopo di promuovere le visite dei luoghi di produzione del vino, per accrescerne il prestigio e creare prospettive di sviluppo economico.
Interessanti da visitare anche i tanti mercatini romagnoli, tra i quali si apprezzano “Anticovariato” ogni venerdì sera, da giugno a settembre in Piazza Cavour a Rimini; il “Mercatino dei bambini” a Riccione ogni venerdì dalle 20.00 alle 23.00, da fine giugno a fine agosto in Corso Fratelli Cervi; “Antiquariato, artigianato e collezionismo” nel centro storico di Cervia ogni mercoledì sera, da metà maggio a metà settembre.

Risorse Utili:

Turismo enogastronomico

Turismo culturale

Itinerario enogastronomico

Viaggi enogastronomici

Enogastronomia Turismo

Pacchetti enogastronomici 

Itinerari Romagna

Prodotti Tradizionali 

Slow Tourism 

Sagre Romagna

> soggiorni slow travel

LASTMINUTE 29 LUGLIO - 9 AGOSTO

Per disdetta 2 camere in promozione

1 matrimoniale pensione completa €63 a persona
1 camera familiare pensione completa all inclusive: €89 per adulto + bimbi gratis

Chiama subito il numero 0541/732774

 

> Pacchetti